Supporta Cascina Autogestita Torchiera Senz’acqua

 

Cascina Torchiera è una realtà che da quasi 30 anni porta avanti i propri progetti grazie all’autogestione e all’autofinanziamento.

Nonostante alcune delle nostre attività non si siano fermate, come la Brigata di solidarietà o il Mercatork agroalimentare, lo stop imposto dall’emergenza sanitaria in atto ha inevitabilmente reso faticoso sostenere le numerose spese che gravano sulla Cascina, in particolare quelle relative alla manutenzione della struttura. In questi mesi abbiamo soprattutto l’esigenza di completare, tra l’altro, fondamentali lavori di restauro iniziati la scorsa primavera.
Visto che molti, a causa delle restrizioni in atto, non possono raggiungerci, abbiamo deciso di essere noi a raggiungere voi. Le vostre donazioni saranno per la Cascina un aiuto concreto per poter continuare la sua storia.

https://www.produzionidalbasso.com/project/supporta-cascina-autogestita-torchiera-senz-acqua/?fbclid=IwAR3x9tLL3US5XW3EnXr6nLz7GMZhC7iLVzlTKgjvJCTuJOrqfHWhTCfblyo

Pubblicato in torchiera | Commenti disabilitati su Supporta Cascina Autogestita Torchiera Senz’acqua

SABATO 16 OTTOBRE GOODBYE, KINGS + Mora + Ferlinghetti’s corner LIVE

Cascina Torchiera è lieta di presentare una serata di performance e concerti con
GOODBYE, KINGS + MORA + FERLINGHETTI’S CORNER
Ingresso a offerta libera (consigliata 5 euro)
cena popolare
A breve scaletta e altre info
GOODBYE, KINGS
Definiti dalla critica i “poeti post-rock lombardi”, l’ensemble consta ora di dieci elementi. Nati a Milano nel 2012, i Goodbye, Kings portano avanti una commistione di rock, jazz e musica orchestrale in una miscela di post-rock strumentale di carattere narrativo. In attesa del nuovo disco “The Cliché Of Falling Leaves” la band presenta una nuova versione dei brani dei precedenti tre album, oltre che inediti. La formazione attuale presenta membri di altre realtà italiane affermate, dal punk al jazz: Davide Romagnoli (chitarra), Luca Sguera (synth), Luca Allocca (chitarra), Riccardo Balzarin (chitarra), Daniele Bettini (tastiera), Davide Boselli (basso), Francesco Panconesi (sax), Alessandro Solano (clarinetto), Giulio Galibariggi (trombone) e Stefano Grasso (batteria).
MORA
Mora è un progetto di spoken music nato dalla collaborazione tra il pianista Daniele Bettini e il poeta Sebastiano Mignosa. “Debito” è il primo concept album che, attraverso le fasi di un prestito bancario, racconta la storia d’amore tra un ragazzo e la sua città.
FERLINGHETTI’S CORNER
Una “messa in scena” dell’opera letteraria di Ferlinghetti, un canto itinerante accompagnato da poeti che non hanno perso la voce, folk-singer e improvvisatori musicali. Non cambia la voglia di cambiare. Non si spengono le luci della città. Intorno al progetto il collettivo di poesia pubblica Tempi Diversi.
https://live.autistici.org/…
******************************************
‼️Vi ricordiamo alcune buone pratiche per vivere in serenità lo spazio‼️
😷indossa la mascherina negli spazi chiusi. Se non ne hai una con te, chiedila.
✋🏼utilizza i gel che trovi all’ingresso e in vari punti della Cascina
🚦evita gli assembramenti
Distanti fisicamente, ma non socialmente ❤️
Vi ricordiamo inoltre che in questo spazio si pratica l’autogestione come espressione di responsabilità verso sé stess* e tutto ciò che ci circonda. Come uno strumento di libertà e liberazione dai canoni del consumismo, come presa in carico del benessere collettivo e del pianeta.
🌿🌏🌈
Quindi ricordati di lavare piatto e posate nell’area lavastoviglie 🍽💧
Riutilizza il bicchiere e quando hai finito di usarlo mettilo nei contenitori predisposti 🍺🍷
Non buttare rifiuti per terra, utilizza posaceneri e bidoni della raccolta differenziata ♻️🗑
Se hai dei dubbi CHIEDI: il tuo interessamento sarà apprezzato e ti sentirai parte di ciò che stai vivendo
Collabora alla buona riuscita dell’esperienza per tutt*, sii rispettos* e condividi la presa bene 🫂💟
Lasciare pulito ciò che trovi pulito è Autogestione.
Lasciare pulito ciò che trovi sporco è Cura
🧹🧻🧼
Lo spazio della Cascina è accessibile alle persone con difficoltà o disabilità motorie
👩🏼‍🦽👍🏼🧑🏻‍🦽
Qui un link per supportare Cascina Torchiera:
https://www.produzionidalbasso.com/…/supporta-cascina…/
Pubblicato in torchiera | Commenti disabilitati su SABATO 16 OTTOBRE GOODBYE, KINGS + Mora + Ferlinghetti’s corner LIVE

Domenica 5 settembre Uochi Toki in concerto

Pubblicato in torchiera | Commenti disabilitati su Domenica 5 settembre Uochi Toki in concerto

VENERDI 11 GIUGNO: Octopulpe (FR) one man band + Rico e Napo

Cascina Torchiera è lieta di presentare una serata fuori dagli schemi:
Apertura porte ore 18:30
ORE 19: Draw wars, battaglie di disegni a cura di Napo.
Rico music selecta con Nintendo DS.
Ore 20: presentazione del volume “PIANO IMMAGINARIO” scritto da Napo, voce degli Uochi Toki.
http://www.drogamagazine.com/…/05/25/piano-immaginario/…
ORE 21: live di Octopulpe (FR)
one cephalopod band
GRIND VISUAL HARDCORE
https://www.youtube.com/watch?v=xyBgBG8Gg6c
A SEGUIRE: music selecta impossibile
a cura di Rico e Napo
Pubblicato in torchiera | Commenti disabilitati su VENERDI 11 GIUGNO: Octopulpe (FR) one man band + Rico e Napo

LUNEDI’ 31 MAGGIO: cena benefit e incontro con Nebbia, il nodo milanese di Mastodon

Odio i lunedì: cena benefit e incontro con Nebbia, il nodo milanese di Mastodon

Lunedì 31 maggio, h19.30, cena conviviale e dialogo su Nebbia: uno spazio digitale autonomo per tutti quei gruppi, collettivi e soggetti che si rispecchiano in alcuni princìpi fondamentali: antifascismo, antisessismo, antirazzismo, antimilitarismo.

https://nebbia.fail/about

Che senso ha fare un social solo per milanesi?
Non lo ha. Nebbia nasce a Milano, ma la sua specificità geografica non è limitante nè un requisito per la sua utenza.

Dobbiamo stare nelle contraddizioni, nelle strade e nelle piazze, ma mentre facciamo la rivoluzione possiamo anche sperimentare un modo sano di stare online, combattendo le logiche commerciali e di controllo digitale comuni ai social centralizzati.

Posso contribuire a Nebbia?
Gli utenti possono facilmente dire la loro attraverso la messaggistica privata di Mastodon, la mailing list e partecipando alle assemblee periodiche dal vivo o online: il tuo contributo è importante!

Dovrò occuparmi di un canale social in più?
Non necessariamente, ci sono servizi come ifttt.com, masto.donte e moa bridge che effettuano il “crossposting” tra Twitter e Mastodon. Ti permettono in pratica di postare su Mastodon i tuoi tweet e di twittare ciò che posti su Mastodon.

Tramite il plugin Mastodon Autopost, inoltre, i tuoi post di WordPress possono essere automaticamente postati sul tuo account Mastodon.

Cos’è Mastodon?
Mastodon è una piattaforma libera, gratuita e open-source di microblogging: chiunque può usarla, modificarla, installarla su un proprio server indipendente per creare un’istanza o iscriversi ad un’istanza già esistente.

https://mastodon.help/

Cos’è un’istanza?
Non c’è un social network chiamato Mastodon! Ci sono, invece, migliaia di social network indipendenti e federati tra loro chiamati Istanze Mastodon. Ognuna ha la sua homepage, comunità, regole e persone responsabili dell’amministrazione e della moderazione e da ogni istanza si può interagire con utenti che si trovano su altre istanze.

https://nebbia.fail/about/more

* Per una guida completa a Mastodon, visita mastodon.help *

Pubblicato in torchiera | Commenti disabilitati su LUNEDI’ 31 MAGGIO: cena benefit e incontro con Nebbia, il nodo milanese di Mastodon

domenica 30 maggio: D.P.C.M. Diritti Persone Cultura Musica

Stiamo ribollendo dalla voglia di tornare ad ascoltare e proporre musica dal vivo, performance, teatro, danza, presentazioni di libri.
Crediamo che le scelte politiche messe in campo fino a oggi siano contraddittorie e inappropriate al mondo di arte, cultura e intrattenimento.
Crediamo che la totale assenza di opzioni sia soffocante per il corpo e per l’immaginario.
Crediamo che la socialità e la fruizione della cultura siano indispensabili.
E allora vogliamo ragionare su presente e futuro insieme a chi attorno a un palco ha costruito la sua vita, intellettuale e professionale, chi organizza e produce, artist*, tecnici, giornalist* e promoter.
Vogliamo spogliare la questione all’essenziale per ricostruirla con criterio e pazienza, non per ri-partire ma per intraprendere un nuovo viaggio.
Non abbiamo risposte, ma alcuni dati e un mucchio di domande:
Cosa possiamo abbandonare del vecchio mondo e cosa invece è irrinunciabile per pubblico, artist* e addett* ai lavori?
Quanto è realmente dannosa per i più giovani l’attuale carenza di socialità?
Esiste una formula per lo streaming virtuoso e gustoso, disponibile per tutti?
Ha senso pensare a formule ibride tra presenza fisica e virtuale?
Gli spazi sociali e alternativi, le piccole realtà, possono creare una rete di eventi?
Per parlare di tutto questo abbiamo pensato una tavola rotonda domenicale, il 30 maggio, in presenza di invitat* e un pubblico ridotto, principalmente di addett* ai lavori che possano prendere parte alla discussione e vorremmo completare l’incontro con delle esibizioni brevi e speciali per celebrare l’oggetto dei nostri desideri: la musica.
Abbiamo un ampio spazio all’aperto con un grande palco nell’aia della cascina che metteremo a disposizione curando gli aspetti tecnici e l’organizzazione. L’evento non deve essere esclusivo, dunque sarà anche trasmesso in streaming radio, nel caso in cui raggiungessimo la massima capienza.
Si esibiranno Xabier Iriondo (Afterhours), ?Alos (OvO), R.Y.F. e altr* special guest. Performer interverranno nella giornata e un momento sarà dedicato a un Poetry Slam a cura di Marco Philopat e Ferlinghetti Corner.
Tra le realtà che interverranno durante la tavola rotonda, il Coordinamento dei Lavoratori dello Spettacolo, il Bloom di Mezzago, OffTopic, la rete degli spazi Milano Non Si Vende.
Chi altr* voglia di partecipare?
Ecco cosa succede:
15:00 si apre
16:00 live a sorpresa
17:00 – 19:00 Tavola rotonda D.P.C.M.
19:00 ?Alos, rituale (https://www.facebook.com/signorinaalos)
19:45 Xabier Iriondo live + Marco Philopat, reading
20:30 R.Y.F. Live (https://www.facebook.com/RYFqueermusic)
21:15 Ferlinghetti Corner, reading di poesia
22:00 Video azione di danza a cura di ex OP Limbiate
22:10 psych performance musicata da Armadilli su Saturno con videoproiezione di “Factory4Farm”, a cura del fotografo Gerald Bruneau
https://geraldbruneau.it/
Evento all’aperto con ampia disponibilità di sedute e tavoli.
Rispetta gli altri ed il posto.
‼️Vi ricordiamo alcune buone pratiche per vivere in serenità lo spazio‼️
????indossa la mascherina. Se non ne hai una con te, chiedila.
✋????utilizza i gel che trovi all’ingresso e in vari punti della Cascina
????evita gli assembramenti
Distanti fisicamente, ma non socialmente ❤️
Pubblicato in torchiera | Commenti disabilitati su domenica 30 maggio: D.P.C.M. Diritti Persone Cultura Musica

VENERDI 4 GIUGNO presentazione libro “La casa vivente: Riparare gli spazi, imparare a costruire”

 

Venerdì 4 giugno, dalle ore 18:30, Bibliotork è lieta di presentare il nuovo libro dell’antropologo Andrea Staid “La casa vivente: riparare gli spazi, imparare a costruire” (AddEditore)
L’evento si terrà nell’aia della Cascina in presenza dell’autore. A seguire, aperitivo vegano.
Abitare è una delle principali caratteristiche dell’essere umano e la casa è il luogo umano per eccellenza. Domandare a qualcuno «dove vivi?» vuol dire chiedere notizie sul posto in cui si svolge la sua attività quotidiana. Ma soprattutto su quello che dà senso alla sua vita.
Servendosi anche di un suggestivo giro del mondo tra le architetture vernacolari, il libro va in cerca del senso profondo dell’abitare. Dalle Ande peruviane alle montagne indiane, passando per il Vietnam e la Mongolia, Andrea Staid ci racconta che una palafitta sul lago Inle in Myanmar si regge su pali di bambù che vanno controllati e spesso cambiati, oppure che le travi del pavimento di una casa nelle montagne del Laos invecchiano, respirano e vanno revisionate.
Ci racconta quindi che le case sono vive.
In questo libro non ci sono solo esperienze lontane, perché dai viaggi c’è sempre un ritorno e ovunque sta nascendo la consapevolezza di quanto sia importante vivere (dunque abitare) in un modo più sostenibile ed ecologico. Da questa necessità nascono le esperienze di autocostruzione che stanno crescendo in tutta Italia e la scelta dell’autore di abitare in un rapporto diretto con la natura, in una casa che di natura si nutre e che è stata costruita assecondandone i ritmi e gli spazi.
La casa vivente unisce antropologia ed esperienza personale, viaggio ed etnografia e ci invita a ripensare il nostro modo di immaginarci nello spazio.
Pubblicato in torchiera | Commenti disabilitati su VENERDI 4 GIUGNO presentazione libro “La casa vivente: Riparare gli spazi, imparare a costruire”

PRIMO MAGGIO IN CASCINA TORCHIERA

Il 1° Maggio si scende in piazza per i diritti dei lavoratori, studenti, migranti e noi tutti.
È un giorno di festa in cui in tutto il mondo ricordiamo le lotte di uomini e donne del passato che hanno reso migliori le nostre condizioni lavorative e sociali.

VI INVITIAMO IN CASCINA TORCHIERA prima e subito dopo la mobilitazione pubblica che alle 14:30 da Largo Cairoli si muoverà verso il Duomo.

In Cascina, dalle 15, troverete il Mercatork di frutta e verdura, i libri di Bibliotork, le bancarelle di autoproduzioni artigianali.
Alle 18 aperitardivo al tramonto per celebrare il Primo Maggio in solidarietà e amicizia in un periodo in cui c’è assoluto bisogno di ripartire nel segno dell’unità, della responsabilità e della coesione sociale. Prendiamoci cura di noi stessi, degli altri e della terra tutta, perché, come ha detto il Dalai Lama:

“Ciascuno di noi deve imparare a lavorare non solo per sé, per la sua famiglia o la sua nazione, ma a favore di tutta l’umanità.”

Pubblicato in torchiera | Commenti disabilitati su PRIMO MAGGIO IN CASCINA TORCHIERA

sabato 13/02/2021 Presentazione del libro “Gli obsoleti”

Vi aspettiamo sabato 13 febbraio nel cortile di Torchiera per la prima presentazione del nuovo libro di Jacopo Franchi – “Gli Obsoleti – Il lavoro impossibile dei moderatori di contenuti”, pubblicato da Agenzia X e in libreria da febbraio 2021.
Chi sono i moderatori, come vengono selezionati, in che modo viene organizzato il loro lavoro? Che cosa succede, realmente, dopo che abbiamo inviato una segnalazione a Facebook o Twitter? Chi decide quali video di TikTok, Instagram o YouTube devono essere eliminati?
La risposta a questa e ad altre domande si trova in dieci anni di inchieste, testimonianze e ricerche pazientemente raccolte e riassunte in questo libro: il primo saggio italiano a ricostruire le modalità di sorveglianza e censura di un esercito “invisibile” di operai del clic.
Jacopo Franchi (1987) vive e lavora a Milano come social media manager ed è autore del blog www.umanesimodigitale.com. Per Agenzia X ha pubblicato “Solitudini connesse. Sprofondare nei social media” (2019) e “Gli obsoleti. Il lavoro impossibile dei moderatori di contenuti” (2021).
Dialogheranno con l’autore Marco Philopat e Anita Bertola di Agenzia X.
Saranno aperti anche il Mercatork agroalimentare e la libreria/archivio di Bibliotork.
‼️Vi ricordiamo alcune buone pratiche per vivere in serenità lo spazio‼️
????indossa la mascherina. Se non ne hai una con te, chiedila.
✋????utilizza i gel che trovi all’ingresso e in vari punti della Cascina
????evita gli assembramenti
Distanti fisicamente, ma non socialmente ❤️

Pubblicato in torchiera | Commenti disabilitati su sabato 13/02/2021 Presentazione del libro “Gli obsoleti”

sabato 19/12/2020 Nella zona fucsia della luna che muove le maree

Sabato alle ore 16,00 nella “zona fucsia” del cortile di Torchiera
Presentazione della nuova uscita “La luna che muove le maree. L’assalto al patriarcato” (AgenziaX) di Constelación feminista
La Cascina sarà aperta dalle 13:00 per Bibliotork, Mercatork (frutta, verdura, tisane, sciroppi, unguenti, tinture madre, saponi e incensi) e socialità diffusa ????????
Alle 14:00 pranzo popolare ????️
Alle 16:00 presentazione del libro con Milin Bonomi e altre invitate.
‼️Vi ricordiamo alcune buone pratiche per vivere in serenità lo spazio‼️
????indossa la mascherina. Se non ne hai una con te chiedila.
✋????utilizza i gel che trovi all’ingresso e in vari punti della Cascina
????evita gli assembramenti
Distanti fisicamente, ma non socialmente ❤️
Pubblicato in torchiera | Commenti disabilitati su sabato 19/12/2020 Nella zona fucsia della luna che muove le maree