Canto lirico e musica jazz per le donne profughe

lunedì 27 maggio

Una serata di canto lirico e musica jazz che noi di Torchiera dedichiamo alla donna rifugiata e profuga.
E’ uno spettacolo tutto al femminile (?) con le voci più belle in circolazione (! – davvero).

Pianoforte -> Il Trab
Percussioni -> Gianji
Tenore -> Gegé
Tenore -> Armando Lear
Soprano -> Jeena
Baritono -> Giorgio Valerio

e poi
come ogni Odiatissimo lunedì
Cena e Mercatork

I lunedì della Cascina Torchiera. Mercatino biologico, cena vegan e stasera I tre tenori in concerto :D

Gepostet von Tobia D'Onofrio am Montag, 16. November 2015

Un assaggio della serata appena iniziata

Gepostet von Tobia D'Onofrio am Montag, 25. September 2017

 

Posted in torchiera | Leave a comment

Spettacolo marionette Grande Lupo Bulgaro + progetto CERO

Come ogni odiatissimo lunedi ci ritroviamo tutti in cascina

-MERCATORK e i suoi prodotti sempre freschi!*******18:00

– CORSO DI VINYASA YOGA ***************************20:00

SUPER CENA A SORPRESA!*************** ***********20/30-21:00

Presentazione PROGETTO C.E.R.O.*******************21:30-22:00

SPETTACOLO DEL GRANDE MAESTRO E ARTISTA
IL Grande LUPO BULGARO
Teodor Borisov *****************************************22:00-23:00

Progetto CERO

Posted in torchiera | Leave a comment

Sabato 18 maggio punk/hardcore fest

Posted in torchiera | Leave a comment

Lunedì 13 maggio Benefit per Femme Brutale

Lunedì 13 Maggio ci troviamo tra le mura della cascina per saperne di più e supportare FEMME BRUTAL, festival queer e luogo di condivisione d’arte e creatività che si terrà il 7 e 8 Giugno a Barcellona.
Seguirà alla cena la proiezione del documentario indipendente “Crisalidi”

http://www.crisalidi.it

Come ogni lunedì dell’anno, Cascina Torchiera apre le sue porte per il mercato contadino, le sue attività e la cena sociale!

Ore 18.30 MERCATO CONTADINO

Ore 20:00 LEZIONE DI VINYASA YOGA

Ore 20.30 CENA SOCIALE

Ore 22.00 PROIEZIONE FILM

Posted in torchiera | Leave a comment

Benefit Banda degli Ottoni a Scoppio

venerdi 10 maggio

CIRCO DISSENSO
(Contro la depressione del dissenso)))
Serata benefit per le spese legali della Banda degli Ottoni a Scoppio

“Nella Milano che si preparava all’Expo, come ogni anno si preannunciavano contestazioni contro le politiche del governo alla Prima della Scala. In un clima volutamente tenuto a livelli alti di tensione, la Banda degli Ottoni a Scoppio, banda di strada dalla lunga storia di impegno musicale e sociale riconosciuta dallo stesso Comune di Milano con l’assegnazione nel 2012 della Benemerenza Civica, giocava un ruolo determinante nel garantire l’agibilità della piazza da parte di chi voleva esprimere il proprio dissenso, semplicemente usando la musica come strumento di azione e interposizione contro chi, in quella piazza, cercava a tutti i costi lo scontro per criminalizzare la protesta.

A tre anni esatti da quel 7 dicembre durante la stessa manifestazione Spinash e Juancarlos vengono avvicinati dalla Digos e ricevono una notifica verbale: “Venite a ritirare la denuncia”.Capi d’accusa: resistenza aggravata a pubblico ufficiale e favoreggiamento personale.”
—————————————————————————————–
QUANDO? Venerdì 10 maggio 2019

PROGRAMMA
§ dalle 20,00   cena
§ ore 21,00     Banda degli Ottoni a Scoppio in concerto
§ ore 22,00     Cabaret Circense con Saltimbanchi senza frontiere e GiocolieriMilanesi
§ a seguire      DJ Set – Major Lake Project (Dj Rey Aka Andrey e Stì Massicci Crew)

https://www.facebook.com/MajorLake/

https://www.facebook.com/DjReyAkaAndrey/

https://www.facebook.com/StiMassicciCrew/

DOVE?
Cascina Autogestita Torchiera Senzacqua
Piazzale cimitero maggiore,18
Milano
[Tram 14, bus 40, radiobus]
—————————————————————————————–
/
Suoniamo da trent’anni per dar voce agli ultimi, agli indifesi, sempre vicino alla gente, al fianco dei lavoratori, nelle manifestazioni antifasciste in quelle per i diritti e per la pace, in molti momenti della vita politica pubblica a Milano e nel mondo.
Come banda solidale suoniamo da sempre a titolo volontario convinti che la musica possa cambiare la vita delle persone e la società.
Abbiamo sostenuto e accompagnato migliaia di persone (sono tante!) e (forse) Milano senza la Banda degli Ottoni a Scoppio sarebbe una città più triste.
/

Posted in torchiera | Leave a comment

Fuoriorario diurno: Buka e Tropicantesimo + Violin Sisters

Domenica 5 maggio

BUKA | FUORIORARIO DIURNO ℅ Cascina Torchiera, Milano
Dom. 5 maggio | open air h 14:00 > 00:00
In giardino: TROPICANTESIMO tutto il giorno
Sala Camino – Mitocondri: h 22:00 VIOLIN SISTERS concerto di chiusura
Info: www.buka.xyz/event/fuoriorario_diurno_05-05-2019/

Posted in torchiera | Leave a comment

Prendiamoci la città”: presentazione libro + film

LUNEDì 29 APRILE

Lunedì 29 aprile Cascina Torchiera organizza un evento insieme a Cox18, Libreria Calusca e Archivio Primo Moroni.
Presenteremo il libro “Prendiamoci la città” (La Barricata, 2019) insieme ai curatori del libro e poietteremo alcuni estratti dal bellissimo documentario “La città del capitale”.
Nel volume, attraverso i documenti e la stampa dell’epoca, attraverso le interviste ai compagni di allora, come attraverso le voci e i volti degli occupanti di via MacMahon e via Tibaldi ripresi nel film “La città del Capitale” (Collettivo Cinema Militante, 1976), rivivono le lotte sull’abitare dei primi anni ’70 che sfociarono nella campagna “Prendiamoci la città”.
Un’occasione imperdibile per rispolverare la storia di Milano e per discutere su come ri-prendersela oggi.

Come ogni lunedì:
Dalle 18 MERCATORK, frutta, verdura e prodotti alimentari a km zero.
Alle 20: lezione di Vinyasa Yoga

Alle 20:30 cena popolare

Dalle 21:30 presentazione libro e proiezioni

Posted in torchiera | Leave a comment

E questo è il fiore: Resistente

GIOVEDI 25 APRILE

25 Aprile in Cascina Torchiera
porta un fiore, danza un fiore: Resistente
un fiore Resistente è un fiore non reciso

!!! Azioni d’arte resistente dalle 10 del mattino !!!

Come ogni anno, il 25 aprile, Cascina Torchiera presidia, ricorda e festeggia. Dalle 10 la troverete aperta per rifocillarvi, o scaldare slogan e strumenti musicali, verso altre manifestazioni. Magari per scaldare i muscoli con un po’ di danza creativa o per visitare la serra in costruzione. E se volete: portare un fiore, resistente. Un fiore resistente è un fiore non reciso.
In mezzo a domande o noiosi dibattiti su cosa è antifascismo, oggi Cascina Torchiera propone il punto di vista del fiore resistente, semplice, ma ad arte. Un po’ quel che siamo: mattoni del Seicento tra il cemento speculante…. mattoni rossi di terra viva, da coltivare, verso le vere radici di questa città, verso la sua vera ricchezza. La resistenza di ogni fiore, pianta che cresce comunque in questa città, in tanti modi tossica, ci sembra un buon modo di fare futuro, avendo anche buona memoria. Per questo vi proponiamo il piccolo gesto ad arte: porta un fiore, danza un fiore.
Porta un fiore rigorosamente non reciso: apprezzati al massimo sono i fiori da trapiantare nella nuova serra MA un fiore non reciso può anche essere, con fantasia: una sciarpa, bandiera, fazzoletto, carta crespa*… ecc che trasformeremo in un fiore, danzando. Il 25 aprile infatti che 25 aprile è se non è festa? e che festa è se non si balla? I partigiani lo sanno! Resistente come la resilienza è la danza creativa: E questo è il fiore….aperta a tutti, purché ci si diverta. Chi non vuole danzare, può ugualmente portare un fiore non reciso a fantasia (disegnato, in qualche modo ricavato, inventato…) che useremo nella danza.
Artisti musicisti e improvvis-attori musicali ben accetti, soprattutto sul tema”Bella ciao”.
Condimenti culinari vegan e altri antifascismi in tavola, sempre a cura di cucina Tork

Partecipazione dell’ ANPI zona 8

25 Aprile in Cascina Torchiera
porta un fiore, danza un fiore: resistente

Un fiore Resistente è un fiore non reciso.

!!! Azioni d’arte resistente dalle 10 del mattino !!!

Come ogni anno, il 25 aprile, Cascina Torchiera presidia, ricorda e festeggia. Dalle 10 la troverete aperta per rifocillarvi, o scaldare slogan e strumenti musicali verso altre manifestazioni. Magari per scaldare i muscoli con un po’ di danza creativa o per visitare la serra in costruzione. E se volete portare un fiore, portatelo resistente. Un fiore resistente è un fiore non reciso.
In mezzo a domande o noiosi dibattiti su cosa sia antifascismo oggi, Cascina Torchiera propone il punto di vista del fiore resistente, semplice, ma ad arte. Un po’ quel che siamo: mattoni del Trecento tra il cemento speculante…. mattoni rossi di terra viva, da coltivare, verso le vere radici di questa città, verso la sua vera ricchezza. La resistenza di ogni fiore, pianta che cresce comunque in questa città, in tanti modi tossica, ci sembra un buon modo di fare futuro, avendo anche buona memoria. Per questo vi proponiamo un piccolo gesto ad arte: porta un fiore, danza un fiore.
Porta un fiore rigorosamente non reciso. Apprezzati sono i fiori da trapiantare nella nuova serra, MA un fiore non reciso può anche essere, con fantasia: una sciarpa, bandiera, fazzoletto, carta crespa… che trasformeremo in un fiore, danzando. Che 25 aprile è se non è festa? E che festa è se non si balla? I partigiani lo sanno! Resistente come la resilienza è la danza creativa: E questo è il fiore….aperta a tutti, purché ci si diverta. Chi non vuole danzare, può ugualmente portare un fiore non reciso a fantasia (disegnato, in qualche modo ricavato, inventato…) che useremo nella danza.
Artisti musicisti e improvvis-attori musicali ben accetti, soprattutto sul tema ”Bella ciao”.
Condimenti culinari vegan e altri antifascismi in tavola, sempre a cura di cucina Tork

Partecipazione dell’ ANPI zona 8

__________________________________________
CASCINA AUTOGESTITA TORCHIERA
Piazzale cimitero maggiore 18 – Milano
[Tram 14, M1 Uruguay, Bus 40, Radiobus]

Posted in torchiera | Leave a comment

LA VALLE DEI GORILLA

SABATO 13 APRILE

GORILLA PROJECT insieme a DLA VALLEY e NPK sono felici di riunirsi a MILANO il 13 APRILE in Cascina Torchiera per una serata a base di:

—————————————————————————————
dalle 20.00 APERITIVO/CENA a prezzi popolari accompagnato da dj set di WORLD MUSIC

dalle 22.00 inizio del CABARET a cura del collettivo Falle Girare

—————————————————————————————

dalle 00.00 inizio dj set:

►WANAGANA – (Gorilla Project)
https://soundcloud.com/wanagana

►VADIKORP b2b FUNKYBUILDER
https://soundcloud.com/vadikorp
https://soundcloud.com/funkybuilder

►PUERTO RICHI – (Gorilla Project)
https://soundcloud.com/puerto-richi-aka-art2

►BRO – (Gorilla Project)
www.mixcloud.com/moofader

► STRAVID – ( Dla Valley)
https://soundcloud.com/strawidd

►MATIC – ( Dla Valley)

►NILO – ( Dla Valley)

►XANA – ( NPK)

—————————————————————————————

VJ
►KOBACHI
►GOPI KA
►SHILA JI
►KARDY
►NIKO BIO

—————————————————————————————

POWERED: FUNKTION ONE

—————————————————————————————

Ingresso 3 euro (il ricavato andrà a coprire parte delle spese legali della taz bloody mary organizzata da NPK e DLA VALLEY)

Posted in torchiera | Leave a comment

?Alos e Xabier Iriondo in concerto: “Coscienza di sè”

GIOVEDì 11 APRILE

Siamo felicissimi di presentare “Coscienza di sè”, il nuovo album di Stefania “?Alos” Pedretti (OvO) e Xabier Iriondo (Afterhours) dedicato alla figura della femminista anarchica Emma Goldman in uscita il 12 aprile (Sangue Disken/Cheap Satanism).

opening act Dadi Etro

“Abbiamo iniziato a registrare i pezzi nel 2018, quando il femminismo stava riprendendo linfa vitale, anche grazie al movimento Non Una di Meno. Tutto, poi, è giunto a maturazione. Parecchie persone, incluse molte giovani femministe, non sanno neppure chi sia Emma Goldman. Ecco perché la sua figura deve essere assolutamente valorizzata. I concetti gridati dalla Goldman, cento anni fa, non sono mai stati così attuali. Crediamo che in questo momento storico sia ancora più importante che nella musica si torni a parlare di politica”.

In apertura di serata, alle 22, faremo una chiacchierata su Emma Goldman con Carlotta Pedrazzini  (“A rivista anarchica”) che ci presenterà alcuni libri incentrati sulla figura dell’anarchica usciti di recente:

https://eleuthera.it/scheda_libro.php?idlib=392

http://www.zeroincondotta.org/libri/eg_russia1917.html

a seguire, alle 22:30 circa, concerti con Xabier Iriondo e ?Alos e Dadi Etro

Stefania Pedretti, in arte ?Alos, è attiva dal 2003 con il suo progetto solista ?Alos ed è protagonista con Bruno Dorella della band OvO, oltre che fondatrice delle Allun.
Xabier Iriondo ha fatto parte dei Six Minute War Madness ed è chitarrista degli Afterhours, nonché manipolatore sonoro di formazioni come Uncode Duello, A Short Apnea, Bunuel, The Shipwreck Bag Show, Immaginisti, Todo Modo e molti altri.

Ingresso 3 Euro

Posted in torchiera | Leave a comment