Giovedì 03.12 Presidio a Palazzo Marino | Contro la Svendita degli Spazi Sociali!

Il comune mette all’asta 67 stabili di proprietà pubblica, molti dei quali sedi di progetti di aggregazione sociale e politica, al fine di fare cassa per buchi di bilancio e investimenti speculativi in vista delle trasformazioni territoriali legate all’Expo e al nuovo piano di governo del territorio (PGT).
Per organizzare una risposta condivisa invitiamo tutte le realtà sensibili a partecipare GIOVEDI’ 3 DICEMBRE alle ore 17 al PRESIDIO davanti a Palazzo Marino durante il consiglio comunale di delibera sulla cessione degli immobili.

Vi chiediamo, quindi, di partecipare al collettivo organizzativo alla Cascina Torchiera Senzacqua oggi, martedì 1° dicembre, alle ore 21.30.

Leggi il Comunicato di lancio delle iniziative.

This entry was posted in iniziative, no expo, torchiera. Bookmark the permalink.

5 Responses to Giovedì 03.12 Presidio a Palazzo Marino | Contro la Svendita degli Spazi Sociali!

  1. Andrea says:

    Il comune si dimostra cieco come sempre di fronte alle richieste di una città più vivibile e cerca di soffocare le poche iniziative di aggregazione e di salvaguardia del tessuto sociale nate dal basso.

    Mi interesserebbe leggere una lista degli spazi in vendita, per vederci un po’ più chiaro. Qualcuno può aiutarmi?

  2. cauz. says:

    l’elenco completo dovrebbe essere questo:
    http://tinyurl.com/elencomilano-pdf

    da notare che nella pagina del comune viene definito come “Elenco Valorizzazioni”.

  3. Andrea says:

    Ti ringrazio moltissimo.
    Saranno senza dubbio valorizzazioni come quelle che dovevano derivare dai contratti di quartiere…vedi Gratosoglio-Spaventa-Stadera…

    Collaboro per un giornale di zona e mi piacerebbe riuscire a parlare di questo tra dicembre e gennaio. Insomma, vediamo!
    Per la mia esperienza già puntare il coltello alla gola dell’arci Bellezza, una delle pochissime realtà di quartiere che si sbattono per l’integrazione, è una bella azione da Moratti..

  4. Margot says:

    qualcosa di decisamente migliore non me l’aspettavo, ma speravo che non si deteriorasse utlteriormente l’idea maturata verso non poche scelte recenti.
    come scrissero alcuni…”ci vogliono fermi per prendere la mira, noi diventeremo una giostra che gira”
    in bocca al lupo, Torchiera!

  5. lorenzo micheli says:

    anche in versilia, a Seravezza, i compagni si stanno mobilitando contro la svebndita dei beni pubblici. Se vi interessano altre niotizie fatemelo sapere

    Amor Y Rabia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *