LOVE IS STILL BURNING – lavori in Torchiera parte seconda | 03-04.12.11

i lavori dello scorso weekend sono stati abbondanti e molto partecipati. nel ringraziare a gran voce tutt* coloro che hanno dato un contributo, rinnoviamo l’invito per un secondo appuntamento. le modalità sono le stesse, le cose da fare non sempre. a breve faremo il punto dei lavori ancora da fare e delle necessità materiali e umane.

nel frattempo rinnoviamo l’invito.

SABATO 03 E DOMENICA 04 DICEMBRE 2011, dalle 10

raccolta energie solidali per ripristinare i danni dell’incendio nella sala prove della Torchiera.

Noi ci mettiamo il pranzo per tutti i lavoratori, voi portatevi (se potete) i materiali utili per voi stessi: tuta (o indumenti da buttare), guanti, mascherina (meglio con filtro), casco.

si inizia alle 10, si finisce quando stanchezza o freddo avranno la meglio.

ahinoi, al giorno d’oggi ce tocca fare pure gli eventi sul cazzo di facebook.

This entry was posted in acqua, iniziative, no expo, officine dell'immaginario, torchiera and tagged , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

2 Responses to LOVE IS STILL BURNING – lavori in Torchiera parte seconda | 03-04.12.11

  1. france' says:

    ciao, ero da voi domenica, per i libri avete provato la gomma da cancellare bianca? me l’ha consigliata una bibliotecaria con esperienza di libri “incendiati”. se no su un forum:sì detta anche gomma di lattice vulcanizzato, la puoi trovare dai maggiori distributori di restauro (tipo CTS o Bresciani) oppure puoi provare anche nei negozi di belle arti. Per quanto riguarda l’uso considera che non devi strusciare ma appoggiare la gomma delicatamente e poi una volta che la gomma si è annerita tagliare via il pezzo in superficie e esporre una nuova area pulita. Attento è molto facile portare la fuliggine all’interno del volume quindi io ti raccomanderei dei guanti di cotone…
    è un lavoro lungo e non facile, fai delle prove su volumi meno preziosi e poi decidi se vuoi salvarli tutti o solo i più importanti.
    sarà anche difficile togliere l’odore di fumo dai libri, ti potrà essere d’aiuto abbassare il loro contenuto d’acqua demumidificandoli oppure aspettare la bella stagione e lasciarli per un po’ all’aria aperta.
    ciao Ale

  2. torchiera says:

    il laboratorio di serigrafia della Ciclofficina Unza! ha preparato un telaio apposta per fare serigrafia con il disegno di “love is a burning thing”, lo porteranno in cascina durante il weekend. Se amate la Torchiera, portatevi dietro una maglietta-borsa di cotone-fazzoletto-foglio, da personalizzare tra il lavoro e la pausa e sfoggiare con amore :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *