TRoK! presenta: Nadja + OvO | giovedì 08.11.12

Con l’arrivo del rigore invernale, TRoK! abbraccia il rigore infernale, portando sul palcoscenico due duetti figli direttamente dall’oltretomba. Gli OvO li conoscete tutti, anche se sono passati ben 7 anni dall’ultima volta che han fatto tremare il palco della Torchiera. I Nadja li conoscerete ugualmente, e in caso contrario questa è l’occasione migliore per incontrarli. Una serata di headbanging e corna al cielo.

_ Giovedì 08 novembre 2012, ore 22

TRoK! proudly presenta

::: NADJA [legion of doom | toronto]

::: OvO [noise primordiale | ravenna]

evento nel facebook, qui.

ps- pure TRoK! sta sul facebook, a questa pagina, oltrechè su trok.it e da oggi sta pure sul cazzo di twitter.

(continua a leggere per i tenebrosi dettagli della bandZ)

::: NADJA [legion of doom | toronto]

I Nadja sono un duo canadese formato da Aidan Baker & Leah Buckareff, di stanza tra Toronto e Berlino. Nadja nasce come un progetto solista di Aidan Baker volto ad esplorare gli aspetti più rumoristi della sua produzione chitarristica ambient/sperimentale. Nel 2005 Leah Buckareff si inserisce per far diventare Nadja una performance live e non soltanto uno spippolo da studio. La loro musica è stata descritta come un incontro tra drone metal, ambient doom e shoegazer… un soundscape creato combinando elettronica e voci, lenti riff epici e percussioni funeree, attenuando la cacofonia con melodie così eteree che l’ascoltatore finisce per essere assorbito in una sublime atmosfera di suoni amorfi.

 

::: OvO [noise primordiale | ravenna]

Chiudete gli occhi: penserete che Satana in persona stia cantando. Apriteli: vedrete una piccola donna mascherata, con i dreadlocks lunghi fino ai piedi, senza effetti sulla voce.
Richiudete gli occhi: penserete ad un set di batteria metal con doppio pedale. Riapriteli: un omone gigante con maschera da wrestling sta massacrando due tamburi e un piatto, in piedi e senza cassa.
Due persone, mezza strumentazione, sufficienti per scatenare l’Inferno. Questi sono gli OvO.
Quello che fanno non è catalogabile in un genere musicale. Non è noise, non è metal, non è doom, non è punk, non è rock and roll, anche se c’è un po’ di tutto questo. Certamente non è free nè avant nè tantomeno impro. Per una volta, maledizione, si può dire che un gruppo sia davvero incatalogabile.
Pubblicano dischi per Load, Bar La Muerte e Blossoming Noise. L’ultimo album, “Cor Cordium”, esce invece per la label di culto Supernatural Cat nell’aprile 2011.
Le loro performances sono leggendarie e li hanno portati, dal 2000 ad oggi, a suonare circa 600 concerti in tutto il mondo, dall’ Europa al Messico, dal Nord America a Israele. Hanno fatto dischi o concerti con, tra gli altri, Nadja, KK Null, Thurston Moore, Jim O’Rourke, Rollerball, Godflesh, Thrones, SubArachnoid Space, Zenigeva, Lightning Bolt, Sleepytime Gorilla Museum, Estradasphere, Steve Mc Kay, Trencher, Ludica, Bill Horist, USA Is a Monster, White Mice, Cock ESP, Bastard Noise, Zu, Larsen, Kill Me Tomorrow, Murder Junkies, Jarboe, A Hawk and a Hacksaw…

This entry was posted in iniziative, musica and tagged , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.