TRoK! presenta: Titor + Topsy the Great + Pecora | venerdì 21.12.12

I maya, le scie chimiche, Beppe Grillo, la fine del mondo, il signoraggio, le catene di sant’Antonio, faraoni che resuscitano, il falso sbarco sulla luna, l’apocalisse… a tutto ciò, e ad ogni altra domanda vogliate inventarvi sul momento, TRoK! risponde ricominciando da 3: dagli eredi di John TITOR, l’uomo venuto dal futuro… da una mutante PECORA a tre teste… da TOPSY THE GREAT, l’elefantessa fantasma delle fogne di niuiorc…

Questo ed altro… a TRoKkager!

_ Venerdì 21 dicembre 2012, ore 22

TRoK! proudly presenta

:::  TOPSY THE GREAT  [tesla-core  |  prato]

::: TITOR [rock dal 2036  |  torino]

::: PECORA [musica obliqua per gente sbilenca  | milano/catania]

evento nel facebook, qui.

ps- anche TRoK! sta sul facebook, a questa pagina, oltrechè su trok.it pure sul cazzo di twitter.

(continua a leggere per entrare nei misteri delle band e dei templari)

:::  TOPSY THE GREAT  [tesla-core  |  prato]

I Topsy the Great sono un power trio strumentale, si formano a Prato nel 2008. Il nome si ispira alla tragica storia di una elefantessa, Topsy, fulminata pubblicamente in central park da Thomas Edison per dimostrare che la corrente alternata era sconsigliata per l’uso domestico. La scelta non è casuale, il sound abrasivo e tagliente dei Topsy è frutto infatti di scelte artistiche/estetiche ben precise e non convenzionali: amplificatori low cost rigorosamente a transistor, pedali autocostruiti, suoni di batteria anacronisticamente 70s.
Topsy the great hanno mostrato sin dagli esordi una viscerale attitudine punk, propensione al noise e alla scomposizione ritmica. Tutti elementi ben presenti nel loro primo ep autoprodotto del 2009 (omonimo, 7 tracce) e nel secondo del 2010 (“Vol.II”, 5 tracce). E’ in particolare VOL. II a rappresentare al meglio l’energia dei live del gruppo, sottolineandone lo spirito DIY e l’attitudine sperimentale.
Nel corso del 2011 registrano il loro disco d’esordio “Steffald”, uscito a settembre 2012 per FromScratch e Santavalvola Records, un racconto rumorosamente muto in 12 tracce sulla loro famiglia immaginaria, appunto la famiglia “Steffald”. Registrato in presa diretta analogica per ragioni di ordine noise-punk, è ascoltabile privatamente su vinile e musicassetta.

 

::: TITOR [rock dal 2036  |  torino]

Hardcore/rock’n’roll band, forte di un suo personale sound che unisce lo spirito “proto-punk” degli MC5 alle sonorità viscerali e potenti degli AtTheDriveIn, traendo allo stesso  tempo ispirazione da svariati contesti noise-punk anni ’70-’80-’90 (Dead Kennedys, Minor Threat, NoMeansNo, Fugazi, Nerorgasmo, Disciplinatha, Fluxus..).
Dopo una lunga serie di live effettuati in tutta Italia a partire dalla primavera 2012 ( e anche come open act per i Linea77,dei quali Dade/AntiAnti è stato inoltre il produttore artistico di Rock Is Back) , un eclettico videoclip uscito in esclusiva per RollingStone (“Dal 2036”), la fortunata partecipazione all compilation italiana Tributo a Ivan Graziani con la cover di “Motocross” (e presenti anche le cover di Simone Cristicchi, Filippo Graziani, Cristina Donà, Marlene Kuntz, Tre allegri ragazzi morti, Linea77,Raiz e moltissimi altri artisti italiani)  TITOR propone il suo infuocato live ricco di passione, rabbia, comunicazione e ironia, prima di un ulteriore e lungo periodo live che li vedrà percorrere tutta Italia fino all’estate 2013, e la produzione di altri 2 nuovi videoclip (con ospiti “eccellenti” ma ancora segretissimi). “Rock is back”, il primo album di Titor, è uscito ad aprile 2012 per Inri/Audioglobe.

 

::: PECORA [musica obliqua per gente sbilenca  | milano/catania]

Groovebox, chitarra, basso e l’aria sinistra del gregge belante. E’ l’evoluzione degli ex Crautoradio. Nel 2009 si aggiunge la chitarra di Floriana (Hooverine, Gentless 3) alla Groovebox di Mu (LessThanZero, Bava) e al basso di Michele (Sac Vomitoire) nascono così i PECORA ed esce Le Patrie Balere, il loro primo EP. Il percorso continua con l’uscita di Black Albume nel 2010, nove tracce di musica obliqua per gente sbilenca. Una coproduzione Dizlexiqa, Salterò, Robo[re]cords, Klas Production, PP Production, Tanti saluti e baci.

This entry was posted in iniziative, musica and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *