TRoK! presenta: ZS + The Great Saunites | martedì 30.04.13

Questa volta si fa sul serio, come ogni altra volta d’altronde. Questa volta TRoK! prova un esperimento di ipnosi collettiva, un rituale di rumore in grado di evocare spiriti sconosciuti. Per l’occasioni arrivano tre vecchi sacerdoti direttamente da oltreoceano, e di passaggio pure dall’oltretomba. Sulla loro strada incontrano due druidi di Sabbath. Il risultato non lo conosciamo nemmeno noi.


_ martedì 30 aprile 013

TRoK! proudly presenta:

* ZS   [brutal-prog  –  Brooklyn]
* The GREAT SAUNITES   [psych stoner  –  Lodi]

leggi ancora più sotto per maggiori info sulle bands

sta pappardella sta pure dentro al faceBook, qui.

* ZS   [brutal-prog  –  Brooklyn]

Primo tour italiano per lo storico e mutevole combo decollato da Brooklyn nel 2000. Zs rappresenta contemporaneamente una band e un genere. Una creatura nata come trio, trasformatasi in sestetto, poi in quartetto e ora nuovamente consolidatasi in tre, con una formazione composta da Sam Hillmer, Patrick Higgins e Greg Fox. La loro musica è stata definita in vari modi, da no-wave a brutal-prog a post-minimalismo, ma l’obiettivo di Zs è innanzitutto quello di sfidare i limiti fisici e mentali sia dell’esecutore sia dell’ascoltatore. Tra approfondite tecniche di manipolazione sonora, sintesi strumentali uniche e comunicazione quasi telepatica, gli Zs arrivano a creare opere in grado di avvolgere l’ascoltatore e a trasportarlo in un viaggio sonoro che si sviluppa nel tempo, evocando un passato non scritto, attraversando il presente verso i rituali del futuro.

 

* The GREAT SAUNITES   [psych stoner  –  Lodi]

The Great Saunites è un duo composto da Leonard Kandur Layola (batteria, effetti, chitarra, tastiere) e Atros (basso, tastiere, chitarra, voci). Formatisi nel 2008, hanno dato alla luce tre album (“TGS”, “Delay Jesus ’68” e il recente The “Ivy”) oltre ad alcuni split e progetti paralleli (Canide, Lucifer Big Band…). Il loro sound si muove tra un drumming ipnotico e brutali vibrazioni di basso alternate a samples; elementi che contribuiscono a creare un mix oscuro di heavy e kraut rock. Una potente collisione in nome di Sabbath.

 

trok.it | facebook.com/TRoK666 | @TRoK_666
torchiera.noblogs.org | facebook.com/Torchiera | @Torchiera

This entry was posted in iniziative, musica and tagged , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *