Dissidance Elektronic Music Fest & Sombrero Connexion Benefit Party | Mostra interattiva “80% DEMOCRAZIA” | Sabato 31.05.14

MOSTRA 31 MAGGIO

Dalle 18.00 aperitivo con musica, mostre interattive e performance
– REVOLT99
– BRUTAL TOYS
– RXSTNZ
– LOGIK HAZE

“80% DEMOCRAZIA”
Il progetto “80% DEMOCRAZIA” è nato da un percorso avviato nel 2013 durante il corso tenuto dal Professor Ezio Cuoghi, docente di Regia all’accademia di Brera di Milano.
Le opere presentate sono frutto della riflessione affrontata partendo dal concetto di democrazia, divenuto in seguito veicolo di analisi ulteriori riguardo le relazioni umane.
Il titolo suggerisce l’incompiutezza fattuale di un sistema democratico dovuta ad un incompatibilità biologica dell’essere umano nell’attuarlo.
La mostra rimarrà aperta dalle ore 18:00 a mezzanotte, nell’arco di questo periodo si potrà accedere a tre opere interattive a cura di Giuliana Fioretti, Marcello Rotondella e Zhong Di ed assistere alla performance di Latifeh Latifian che si ripeterà alle ore 19.30 – 21.30 – 23.30.
Essendo il progetto in divenire alle ore 22:00 è previsto un intervento di alcuni studenti di Brera che presenteranno progetti futuri.

Dissidance Elektronic Music Fest è un progetto ambizioso, che si propone di dar vita ad una comunità danzante, che per tre giorni popolerà un eco villaggio nel centro Italia.
Per un weekend saremo parte di una realtà alternativa al mondo dei beni e dei consumi. Un distacco radicale dalle brutture della metropoli, dove riflettere e interagire tra di noi alla ricerca di una società comunitaria basata sulla musica, la solidarietà, l’ecologia, la socialità e l’espressione dell’unicità del singolo.
Lo spirito del festival ha le sue radici nella cultura underground, nelle sue declinazioni artistiche e nella reale alternativa proposta dall’eco villaggio. Un luogo dove le relazioni tra persone s’intrecciano strettamente con i cicli della natura, diventando luogo d’incontro e laboratorio sociale.

I proventi della serata andranno a sostenere in parte l’organizzazione del Dissidance Elektronic Music Fest ed in parte le gravose spese legali che le crew Revolt99, Tourista Debandade e ko37 dovranno affrontare dopo la festa “Sombrero Connexion”.

Si può sostenere il festival tramite la seguente campagna crowdfunding
https://www.derev.com/it/dissidance-festival
Si tratta di una raccolta fondi online, permettendoci di poter usare i soldi prima del festival e coprire le prime spese.
Per ogni informazione visitate
oppure scriveteci a treeboo [AT]inventati.org

This entry was posted in iniziative, musica, torchiera. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *