Domenica 29.03 MercaTork!

10395172_959379130739958_7278955518313732105_n

Chi mangia male, pensa male e parla male !

La primavera è iniziata ! Ricominciano i mensili mercati domenicali del MercaTork. Attitudine contadina, metodologia biologica
Sosteniamo chi protegge la biodiversità, salvaguarda il nostro territorio e la sovranità alimentare.
Il mercato contadino e delle autoproduzioni di Torchiera è aperto da mattina fino a sera :-)

ore 10.30
Apertura della Cascina e montaggio banchi e situazione

dalle ore 11.00
LAVORI NELL’ORTO / PREPARAZIONE PRANZO

ore 13.00
“Trattoria La Lapide” PRANZO organico e km controllato. Nell’aia, al sole, insieme!

ore 15.00
LABORATORIO DI PANIFICAZIONE a cura della cucina di Nani e Nigot

Nel pomeriggio spettacoli, performance, bolle di sapone, palloncini, giocoleria libera e tanta musica fino a sera

ore 16:00
SPETTACOLOeMOVIMENTOcreativo: GIOCARE E’ UN’ARTE”
Con Lucius, Giolcoliere-Mago
I bambini potranno trasformarsi TUTTI INSIEME da spettatori a giocolieri! Come? Semplice: sperimentandosi in uno spettacolo che è anche un divertente laboratorio creativo e di movimento!

ore 16:30
LABORATORIO DI PICCOLO CIRCO PER BAMBINI con attrezzi di giocoleria classica circense e giochi di equilibrio a cura di Andrea Serafini e Jacopo Luri.

dalle 16:00 alle 18:00
IL BANCHETTO DEL GIOCOLIERE portato da una ventata di “Aria fresca”
Tra la frutta e la verdura ecco ciò che puoi trovare:
Un banchetto del circo per imparare a giocolare!
I magnifici quattro ti daran tutti gli attrezzi,
e così sperimentarsi sarà un gioco da ragazzi!!!

ore 17:30
SPETTACOLO di MACCI CLOWN in ” Ho un coniglio nel cappello”

ore 18:00
PICCOLA SERIGRAFIA ALL’ACQUA SENZACQUA: porta con te un capo di vestiario, della stoffa, carta che vorresti personalizzare.
Stamperemo con colori all’acqua: per questa tecnica sarebbe necessario avere un rubinetto da cui scenda l’acqua del sindaco.
A Torchiera l’accesso all’acqua è negato da anni, ma fantasia e creatività scorrono a fiumi.
Quindi eccoci a stampare comunque, anche se a secco, con un po’ più di difficoltà e imprecisione, ma la soddisfazione di avere aggirato un’altra volta con l’entusiasmo del fare gli ostacoli posti da chi non riconosce Torchiera come un posto partecipato, un laboratorio di autogestione, una fabbrica di sogni.

dalle 19.30
aperitivo lungo contadino genuino (+ alcol metropolitano)

ore 20.30: spettacoli di fuoco

Sono invitati e siete invitati ad invitare tutti i giocolieri, performer, situazionisti, maghi, streghe, contadini, bambini.. insomma tutti coloro vogliano stare insieme ed interrogarsi sul futuro, partendo dalle pratiche, possibilmente sporcandosi le mani..

This entry was posted in autocostruzioni, bio, iniziative, no expo, torchiera. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *