Banditi a Milano | Reclaim the space

bandoDopo il bando bandito dai banditori comunali continuiamo a essere banditi e al bando!

Nonostante la nostra simpatica (e a quanto pare incompresa) partecipazione al bando di idee il comune di milano continua a considerare la Cascina Torchiera uno spazio vuoto e senza storia…confermando la sua intenzione di calarci addosso entro l’estate il bando di assegnazione.

Per far fronte a questa vertenza e non solo vi invitiamo a partecipare all’incontro pubblico che si terrà il 16 maggio presso il circolo ARCI Bellezza (via Bellezza 16)! Pubblichiamo il comunicato di lancio e invitiamo a diffonderlo!

Appunti in divenire per un incontro pubblico giovedì 16 maggio ore 20.30 presso Arci Bellezza (Via Bellezza 16) e una manifestazione metropolitana sabato 25 maggio ore 15.00.

-nella metropoli milanese è lentamente calata una patina arancione (tendente sempre più al grigio) che vorrebbe silenziare, sopire, rimuovere ogni contraddizione trasformando esperienze creative, vitali e conflittuali in silenzi accomodanti. Niente è cambiato: i parchi sono ancora recintati e video-sorvegliati, le case sfitte e chi ne ha bisogno sfrattato, gli sgomberi degli spazi sociali si susseguono costantemente, i precari restano tali, il cemento avanza ovunque mangiandosi verde e luoghi collettivi…

– contro qualsiasi sgombero di spazi sociali, occupazioni, esperienze autogestite; per riaffermare la legittimità e il diritto ad esistere dell’autogestione e di ogni luogo di autonomia e indipendenza

– contro la costrizione al pensiero unico dei bandi sugli spazi, concepiti come unica panacea e soluzione a bisogni e desideri infinitamente più articolati e complessi, strumento assolutamente inadeguato a qualsiasi intervento sulla realtà esistente degli spazi autogestiti e per smontare il sottinteso ricatto che nella migliore delle ipotesi prospetta un futuro fatto di briciole, pseudo-soluzioni informali, temporanee, individuali

– perchè la questione degli spazi autogestiti non sia trattata come un problema di ordine pubblico e ne venga invece affermato e riconosciuto il valore, il senso politico, l’utilità sociale

– contro la “logica expo” che governa i territori metropolitani tra cementificazioni e devastazioni ambientali, ridisegnando gli spazi ad uso e consumo della speculazione e non dell’interesse sociale collettivo

– per riaffermare le pratiche partecipative reali, autogestionarie, autorganizzate come elemento fondante dei territori che viviamo e tutta la nostra distanza dalle logiche di governo che, ammantate di pseudo partecipazione e aperture al dialogo, nascondono in realtà direttrici calate dall’alto e conservano intatte gli interessi economici e politici di sempre

GIOVEDì 16 MAGGIO – ORE 20.30 PRESSO ARCI BELLEZZA (VIA BELLEZZA 16) INCONTRO PUBBLICO DI CONFRONTO, ELABORAZIONE, COSTRUZIONE COMUNE DELLE MOBILITAZIONI

SABATO 25 MAGGIO – ORE 15.00 – MOBILITAZIONE CITTADINA “BANDITI – RECLAIM THE SPACE”

per info, adesioni: 25maggio@autistici.org

This entry was posted in autocostruzioni, bandi, iniziative, no expo and tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *